Commento del sig. Francesco Vecchio su cavo HDMI Piatto 6 scher. Metri 1,0 in purissimo rame 6.N Top Gamma.

BACK TO..
Così, dopo un pò di giorni e tante ore (di cottura) poc’anzi mi sono preso la briga di un ritorno all’indietro e rimettere il cavo HDMI-i2s che mi ha tenuto compagnia fin dal primissimo istante in cui ho scoperto che andare verso il dac tramite i2s + interfaccia era davvero un’altra cosa, perfino con l’ottima M2Tech Evo Two (che tralaltro ho appena venduto ad un signore del biellese convinto che bastino le sole elettroniche a fare l’impianto. Si è portato via un Forrest Nero… vedremo se dopo sarà della stessa opinione).

Il cavo? Un pregiato (e costoso) Crystal Cable v1.3b (listino per i due metri 360 euro).

Al posto di cosa?
Del cavetto giallo a destra giuntomi qualche giorno fa sotto consiglio di un appassionato (che ringrazio) che ha risposto con un commento in uno dei miei post in cui argomentavo che, a quanto pare, ‘piatto’ sia meglio, suggerendomi la prova di questo oggetto.

Come vanno?
L’uno è neutro da morire, velocissimo, pulsante, dinamico, con un fuoco e una profondità che a mio parere rasentano l’eccellenza (fare meglio penso sia difficile se non impossibile su questo parametro).

L’altro è il Crystal Cable.
Al confronto quest’ultimo appare piuttosto molle, molto più piatto (nell’esposizione…) e molto meno naturale del giallo, forse un tantino ruffianetto e artificioso in certi frangenti.

Come è fatto il Crystal Cable?
A parte il listino, non è dato sapere nulla di più o perlomeno io non ho mai trovato niente che potesse descriverne le peculiarità costruttive e progettuali. Dicono solo che è bello.

E, santo cielo, lo è. Ricordo che stiamo parlando di oggetti di valore molto elevato.

Ed il giallo invece?
E’ una piattina con conduttori allineati e separati in purissimo rame 6N. Sul sito è pure argomentata la struttura cristallina del conduttore con tanto di foto.

Ma cos’è e soprattutto quanto costa…. ???
Ehehehehehehe…. !!! Poco, pochissimoooooo 🤣😃😆